Location | Roma
Date | 2013-2014
Client | Galleria Lorcan O’Neill Roma s.r.l.
Design | Studio Lococo

Il progetto della nuova sede della Galleria Lorcan O’Neill, a cura dell’architetto Carlo Lococo, prevede la riconversione della scuderia di Palazzo Santacroce, costruito dalla famiglia Santacroce tra il 1598 e il 1668, in una galleria polivalente.

La galleria si sviluppa su più livelli con due spazi espositivi, tre viewing rooms, dedicate a singoli artisti rappresentati dalla galleria e una terrazza in cui esporre sculture e installazioni. La ristrutturazione si ispira alla tradizione espositiva del white cube riadattata per celebrare la ricchezza storica del palazzo.  La zona accessibile al pubblico è connotata dalla luce diffusa proveniente dall’alto che permette una corretta esposizione delle opere, e dalla pavimentazione storica in cotto che è stata mantenuta.

La Devoto si è occupata dell’involucro ovvero delle grandi contropareti realizzate interamente in legno che si ergono sulla pavimentazione storica in cotto mantenuta e fortemente enfatizzata dal bianco delle superfici verticali. Per questo progetto, inoltre, sono state realizzate ad hoc le porte di ordine gigante di accesso agli spazi di servizio e alla scala.

 Photo credit: courtesy of Studio Lococo