Location | Roma
Date | 2007
Client | Intermetro S.p.a.
Design |Studio Lococo

La stazione della metropolitana Manzoni ribattezzata “Manzoni-Museo della Liberazione è, concettualmente, il prototipo dei nuovi spazi delle metropolitane romane.

L’innovazione, oltre al progetto di segnaletica accessibile per ogni lingua e i percorsi per disabili riguarda l’uso del solid surface come materiale di rivestimento della galleria. Il Corian®, nello specifico, è curvato a pressione e accoppiato a  una struttura in ferro che ne avvolge una faccia  ai fini di assolvere alle Norme di Prevenzione Incendi. La faccia esposta il solid surfaceè trattato con carteggiature ad hoc che, eliminandone la porosità superficiale, permettono di non assorbire lo sporco. Il vantaggio del Corian®consiste nell’essere infinitamente ripristinabile: con una lieve carteggiatura si può risolvere il problema di incisioni e danneggiamenti superficiali. La Devoto, inoltre, ha sviluppato grazie a un partner tecnico in ambito chimico,  il prodotto antigraffiti specifico per il materiale impiegato

Photo credit: Zeno Colantoni

Click here for Metro Station Video