Location | Roma
Date | 2003
Client | Lamaro Appalti S.pA.
Design | Lamaro Appalti S.pA. – Devoto S.pA.

La Fondazione Silvano Toti, nel 2003, ha regalato al Comune di Roma un teatro all’aperto immerso nel centro storico e nel polmone verde della città: Villa Borghese.

L’input progettuale risiedeva nel creare uno spazio dedicato all’arte nel pieno rispetto dell’ambiente e del luogo, il tutto con una caratteristica di reversibilità totale, senza, quindi, vincolare in eterno lo spazio concesso.

Il Globe Theatre di Roma, con i suoi 1200 posti di capienza e le sue balconate circolari ricalca nello stile e nel layout  il teatro londinese dell’epoca elisabettiana in cui venivano rappresentate le opere di Shakespeare. Il suo aspetto tradizionale è affiancato da un’identità fortemente tecnologica: si tratta, infatti, di una struttura autoportante costruita in soli tre mesi, realizzata in legno massiccio di castagno e interamente smontabile grazie a giunzioni tecniche in duralluminio.

La Devoto ha svolto per Lamaro Appalti i servizi di consulenza tecnica, produzione e installazione utilizzando legname proveniente da foreste certificate e con progetti di riforestazione in atto.

Photo credit: Devoto