Location | Roma
Date | 2012
Client | Lamaro Appalti S.pA.
Design | Richard Meier & Partners

Richard Meier vince nel 2003 il Concorso Internazionale “50 chiese per Roma 2000”indetto dal Vicariato di Roma. Il conceptdel progetto prevede un grande intervento bianco inserito in un quartiere periferico caratterizzato da edilizia residenziale a basso costo e elementi di discontinuità del tessuto urbano. L’intero complesso si fonda su un sistema di tre grandi vele di calcestruzzo bianco che sembrano gonfiarsi come sospinte da un vento proveniente da Est. Gli interni sono candidi e illuminati da una luce che rende lo spazio immateriale e sospeso. Gli arredi si inseriscono in questo sistema con un design basato su linee essenziali. Il legno esprime forza espressiva nella grande parete fonoassorbente in doghe di hemlok massiccio alte 8 metriche decora il prospetto laterale della navata. Questa quinta sospesa è scandita, inoltre, da un sistema invisibile  composto da partiture fisse e partiture apribili.

Photo credit: Devoto