Location | Roma
Date | 2011
Client | Fandango s.r.l.  – Civita servizi s.r.l.
Design | aMDL  Studio De Lucchi 

AMDL ha disegnato per la Fandango uno spazio multifunzione in un edificio settecentesco al centro di Roma. Il progetto prevede spazi espositivi, un Bookshop,  un Caffè Letterario, il tutto in una corte interna arricchita dal grande giardino verticale a cura di VerdeProfilo. Gli interiors sono dominati dal rovere e giocano su elementi inclinati. Caffetteria tecnica con superfici in Corian® DuPont™, fondali in vetro retro-laccato e sedute in alluminio.
Il nome è simbolico: Palazzo Incontroè il luogo della condivisione come suggerisce già la corte stessa arredata con grandi tavoli sociali e sedute differenziate e arricchita dal grande giardino verticale a cura di VerdeProfilo.

Gliinteriorssono dominati dal rovere. La libreria, interamente in legno listellare di rovere, accoglie oltre 7000 titoli di numerosi editori. Le scaffalature espositive  hanno la caratteristica di avere i fianchi inclinati, la fodera inclinata e così i piani di posa, che sono comunque registrabili. La sezione è inclinata più che per una ragione estetica per facilitare l’accoglienza dei volumi esposti. La direzionalità dei flussi è data dalla presenza di tavoli espositivi bassi centrali nel percorso e di mobili espositori laterali alti che completano le tipologie d’arredo oltre alle librerie inclinate.

La caffetteria è invece più tecnica e ha superifici in Corian® DuPont™, fondali in vetro retro laccato e sedute in alluminio.Nella corte i tavoli collettivi con le panche lineari e i tavoli bassi sono totalmente in rovere e sono realizzate interamente su disegno.

Photo credit: Devoto